Attività di consulenza di Risk Management rivolta a tutte le aziende pubbliche o private, si pone l’obiettivo di identificare, analizzare e valutare i rischi aziendali (operativi, strategici, finanziari ed esterni) per individuare successivamente le adeguate soluzioni di prevenzione, mitigazione e/o trasferimento dei rischi.

La consulenza identifica il profilo di rischio del cliente e propone un modello integrato di gestione dei rischi, che identifica i i singoli fattori di rischio e valuta le misure preventive, agevolando la protezione del valore dell’impresa, dell’ente o del singolo.
Nella prima fase viene svolta un’attività di individuazione (attraverso interviste dirette ai Manager, sopralluoghi e analisi di documenti), analisi, valutazione e mappatura dei rischi (assicurabili o gestibili con soluzioni di tipo organizzativo / procedurale).
La fase successiva dà luogo a raccomandazioni per la gestione/mitigazione dei rischi rilevati (soluzioni di tipo assicurabile o organizzativo / procedurale).

Attraverso questo processo è possibile preservare il patrimonio e controllare l’efficacia e l’efficienza delle procedure; verificare la conformità alle leggi ed ai regolamenti in vigore, ed ottimizzare le politiche di finanziamento/trasferimento del rischio.