Per tre generazioni nel settore assicurativo, Marine&Aviation era una delle società di brokeraggio più antiche in Italia.


Fondata nel 1978 da Vincenzo Impronta, dopo soli cinque anni viene accreditata come Lloyd’s Correspondent and Coverholder dei Lloyd’s di Londra.

M&A opera in modo così soddisfacente da riuscire a costituire, dieci anni dopo, nel 1993 a Londra, una propria controllata, la Marine Aviation & General Ltd (MAG Ltd) - Lloyd's Broker.  Marine&Aviation diventa così la prima società italiana ad avere accesso diretto al mercato dei Lloyd's.

Dal 1994 Marine&Aviation opera anche nell’ambito dell’intermediazione riassicurativa ed ha progressivamente rafforzato le aree tecniche di specializzazione costituite dalle divisioni Non Marine (Rischi Industriali), Marine (Shipping, Trasporti e Nautica da diporto), Aviation e Space, Contingency (Rischi Speciali) e Fine Art.

La crescita prosegue nel corso degli anni con la creazione di CR Marine Aviation (2009), società specializzata in Marine&Hull e costituita in partnership con Cambiaso Risso Marine.

Nel 2011 viene finalizzata l’acquisizione delle attività italiane del quarto broker del mondo, Jardine Lloyd Thompson, stringendo un’alleanza strategica con un’azienda dotata di un Network Internazionale in 180 paesi del mondo.  Con questa alleanza l’attività di brokeraggio di Marine & Aviation confluisce nella nuova società: MAG-JLT.

L’intesa è stata la naturale conseguenza degli ottimi rapporti che legavano Marine&Aviation e Jardine Lloyd Thompson da 25 anni ed è in linea con il legame storico che Marine&Aviation aveva con il mondo britannico dai suoi esordi.

Nel 2012 MAG-JLT finalizza l’acquisizione di UBI INSURANCE Broker, captive broker della Banca Ubi. Acquisisce, inoltre,  il 75% di Uniconsult, specializzato nel settore construction con partner minoritario il Consorzio Cooperative Costruzioni, ed il 100% di Fincom 2, specializzato in società finanziarie.

Nel 2016 MAG-JLT acquisisce RS Risk Solutions Insurance Broker, broker assicurativo specializzato nei settori Affinity e Middle Market. 

Oggi, il gruppo MAG-JLT unisce italianità e competenza tecnica a dimensioni internazionali e grande solidità finanziaria.